21Maggio2019

ATTI DEL CONVEGNO : “Paolo VI, l’intellettuale, il pastore, il santo”.

Siamo lieti di pubblicare in allegato gli atti dell'importante Convegno su Paolo VI organizzato e realizzato a Cava de' Tirreni il giorno 8 gennaio scorso dal nostro Vice Presidente Giuseppe Battimelli.

 

Paolo VI

 

l’intellettuale, il pastore, il santo

 

 

Atti del Convegno

 

a cura di Giuseppe Battimelli

 

 

*****

 

Cava de’ Tirreni - Palazzo Arcivescovile - 8 gennaio 2019

 

 

 

*****

 

Introduzione

 

Dott. Giuseppe Battimelli

 

 

1a Relazione

 

Prof. Giuseppe Acocella

 

“La stagione del cattolicesimo democratico”

 

 

2a Relazione

 

Mons. Osvaldo Masullo

 

“Il Concilio Vaticano II e il rinnovamento del mondo e della Chiesa”

 

 

 

 

3a Relazione

 

Mons. Francesco Fedullo

 

“Humanae vitae: un’enciclica profetica”

 

 


 

La sezione diocesana dell’AMCI “S. Giuseppe Moscati” dell’arcidiocesi di Amalfi-Cava de’ Tirreni, si è fatta promotrice in collaborazione con l’Ufficio diocesano per la Pastorale della Salute e dell’Ufficio Comunicazioni Sociali, di un importante convegno per celebrare il grande papa san Paolo VI, canonizzato il 14 ottobre 2018, che si svolgerà  martedì 8 gennaio 2019 con inizio alle ore 19.00, presso il palazzo arcivescovile di Cava de’ Tirreni.

L’affascinante e poliedrica figura del santo bresciano sarà approfondita sotto i più significativi aspetti ed infatti il convegno avrà come tema : “Paolo VI, l’intellettuale, il pastore, il santo”.

Per l’occasione sono stati invitati tre relatori d’eccezione:  il prof. Giuseppe Acocellaordinario di filosofia del diritto all’Università di Napoli, che relazionerà  su “La stagione del cattolicesimo democratico”; mons. Osvaldo Masullo, vicario generale dell’arcidiocesi, che interverrà su “Il concilio Vaticano II e il rinnovamento del mondo e della Chiesa”; ed infine  mons. Franco Fedullo, teologo e tra i fondatori del Centro per la vita “Il Pellicano” di Salerno, che riferirà su “L’Humanae Vitae: una enciclica profetica”.

L’introduzione del convegno sarà svolta dal dott. Vincenzo Prisco, responsabile dell’ l’ufficio diocesano per la Pastorale della Salute, mentre moderatore dell’incontro sarà il dott. Giuseppe Battimelli, vice presidente nazionale dell’AMCI. Le conclusioni sono affidate all’arcivescovo di Amalfi-Cava mons. Orazio Soricelli.